Zuppa di verza

Zuppa di verza
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Quando si trascorre tutta la giornata in ufficio o sui libri di scuola, si desidera solo rientrare a casa e gustare un piatto semplice e che fornisca la giusta carica di energia, senza però appesantire eccessivamente. La verza è un ortaggio davvero ottimo, in quanto si presta a numerose preparazioni, come questa fantastica zuppa dal sapore della tradizione!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate la verza, tagliatela a listarelle (avendo cura di eliminare la parte centrale, in quanto è eccessivamente dura) e fatela lessare in una pentola con abbondante acqua per un quarto d’ora.

Nel frattempo pulite le patate, eliminate la buccia e grattugiatele finemente. Scolate la verza e mettetela in una casseruola, tenendo da parte l'acqua di cottura.
Aggiungete le patate, versate due cucchiai di olio e tre mestoli dell’acqua di cottura della verza, salate e fate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti. Regolate di sale e servite in tavola.
Accorgimenti
Qualora la verza non fosse ancora tenera dopo la lessatura, lasciatela cuocere per altri 10 minuti, aggiungendo ancora uno o due mestoli di acqua di cottura che avrete tenuto da parte. Grattugiate finemente le patate prima di unirle alla verza.
Idee e varianti
Se gradite, potete aggiungere alla zuppa dei crostini di pane oppure della pancetta a dadini, per un sapore ancora più invitante e gradevole al palato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?