Zuppa wonton

Zuppa wonton
Senza Lattosio
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
La zuppa wonton è un classico della tradizione culinaria asiatica a base di brodo di pollo, zenzero e ravioli che potete preparare anche in tante varianti squisite.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Come prima cosa occupatevi della preparazione del ripieno dei wonton: sciacquate la verza e tagliatela a listarelle sottili, dopodiché affettate molto finemente 30 g di zenzero dopo averlo privato della parte esterna; unite i 2 ingredienti in una terrina e aggiungete anche il macinato di carne impastando con le mani.

Scaldate un filo d'olio di sesamo in padella e fatevi rosolare per 5-6 minuti l'impasto preparato aggiustando di sale e sgranandolo con una forchetta, poi spegnete il fuoco e fatelo raffreddare.

Stendete l’impasto per wonton e ricavatene dei quadrati da circa 10 cm di lato; adagiate al centro di ciascun quadrato 1 cucchiaio di impasto, poi chiudete i wonton formando dei rettangoli e unitene le estremità per donargli una forma tondeggiante; effettuate questa operazione con le dita umide in modo da aiutarvi nella chiusura dei ravioli.

A questo punto mettete a scaldare in una pentola dai brodi alti un filo d’olio di sesamo; una volta caldo, aggiungete lo zenzero rimanente tritato e la salsa di soia e lasciate insaporire qualche minuto.
Allungate la preparazione con il brodo vegetale caldo e portatelo ad ebollizione, dopodiché aggiungete anche il coriandolo fresco spezzettato.

Nel frattempo preparate il cestello per la cottura al vapore e fate cuocere i wonton per 5 minuti appena.
Servite i wonton insieme al brodo all’interno di ciotole da zuppa!
Accorgimenti
Se volete far addensare leggermente il brodo, potete unire in cottura 1 cucchiaino di amido di mais.
Idee e varianti
Potete sostituire i wonton di carne con quelli di pesce o di verdure a seconda delle vostre preferenze! Inoltre, si può anche arricchire il ripieno con dell'uovo strapazzato saltato in padella, della carota e del cipollotto e unire al brodo anche 1 peperone a listarelle!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?