Seppie in umido con piselli

Ricetta Seppie in umido con piselli
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Le seppie in umido con piselli sono un piatto gustoso e velocissimo da preparare grazie alla pentola a pressione. Provate questa ricetta: scoprirete che le seppie diventano tenerissime e, dopo aver passato il pane nel sughetto, non ne potrete più fare a meno!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate le seppie sotto acqua fredda e mettetele a sgocciolare. Tagliatele a listarelle: la grandezza di un dito andrà bene. Affettate la cipolla e mettetela a rosolare nella pentola a pressione con un filo d'olio, un po' di prezzemolo tritato e lo spicchio d'aglio. Aggiungete le seppie, salate (e pepate se vi piace) e mescolate bene. Lasciate insaporire per qualche minuto e aggiungete i piselli surgelati insieme al brodo. Mescolate ancora, chiudete la pentola a pressione e alzate la fiamma. Come sentite il fischio, riabbassate la fiamma e fate cuocere per 10 minuti. Passati i 10 minuti, fate uscire il vapore, aprite la pentola e servite in tavola.
Accorgimenti
Meglio acquistare delle seppie di media grandezza e già pulite. Se sono grandi, aumentate di 5 minuti il tempo di cottura. Attenzione che, se le seppie sono piccole e tenere, è meglio cuocerle con la pentola normale invece che con quella a pressione.
Le seppie potete anche acquistarle surgelate, verranno comunque buonissime.
Attenzione al brodo: nel momento in cui lo versate, dev'essere tiepido.
Idee e varianti
Per impreziosire la ricetta, potete procurarvi 150 grammi di pomodori pelati, da aggiungere al soffritto in pentola prima di versare le seppie. In questo caso, prima di versare il brodo, bagnate le seppie con mezzo bicchiere di vino bianco.
Servite con un po' di riso bianco o con della polenta: diventerà un ottimo piatto unico.
Accompagnate le vostre seppie in umido con delle belle fette di pane casereccio tostato in forno. Se vi avanza ancora del sughetto potete perfino condirci gli spaghetti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?