Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Molluschi / Seppie ripiene
Ricetta Seppie ripiene
Stampa questo contenuto

Seppie ripiene

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Questa è una versione proveniente dalla Basilicata, che rivisita la ricetta tradizionale.

Preparazione:
Mondate le seppie; staccate i tentacoli dalle sacche, estraete le vescichette dell'inchiostro, le interiora e l'osso interno. Spellate le sacche, lavate bene sotto acqua corrente, lasciatele asciugare.
In una terrina mescolate il prezzemolo con i pomodori tritati, il pane grattato e il grana grattugiato. Aggiungete al composto 3 cucchiai di olio e un pizzico di sale. Riempite le seppie con il composto (lasciandone da parte 2-3 cucchiai) e adagiateli in una teglia unta.
Cospargeteli con il composto rimasto, irrorateli con un filo di olio e fate cuocere in forno caldo a 180°C fino a quando si sarà formata una crosticina dorata (40 minuti circa). Se occorrono bagnate con poca acqua calda.

Accorgimenti:
Non comprate le seppie bianche già spellate perché perdono quasi completamente il loro sapore per il trattamento che subiscono.

Idee e varianti:
Potete decorare il vassoio per servirle con un letto di insalata verde dove adagiare le vostre seppie.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.