Burrito vegetariano

Burrito vegetariano
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Il burrito è uno dei tipici piatti della cultura culinaria messicana! La versione tradizionale prevede l'utilizzo di carne, ma potete realizzarli anche vegetariani con ingredienti altrettanto sfiziosi!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate gli avocado a metà e privateli del nocciolo, quindi eliminate la buccia e tagliateli a listarelle per il verso lungo, dopodiché adagiatele in una ciotola, irroratele con qualche goccia di succo di lime e aggiustate con un pizzico di sale mescolando.

Sciacquate il peperone e tagliate anch’esso a listarelle privandolo dei semini e dei filamenti interni, poi mondate la cipolla e affettatela sottilmente. Lavate le foglie di lattuga e asciugatele per bene.

Scaldate una padella antiaderente e fatevi andare per un paio di minuti, girandole, le tortillas; man mano spostatele nei piatti.

Farcite ogni tortilla con 3 foglie di lattuga, qualche listarella di avocado, un po’ di peperoni e delle fettine di cipolla rossa.

Insaporite con 2 cucchiai di panna acida ciascun burrito, quindi avvolgete le tortillas e serviteli in tavola.
Accorgimenti
Se preferite, potete frullare grossolanamente gli avocado ottenendo una purea da spalmare all'interno dei burritos!
Idee e varianti
Per rendere più sfiziosa e saporite questa ricetta, mantenendola sempre vegetariana, aggiungete il formaggio che più preferite: che sia una spalmata di stracchino sulla tortilla o il provolone affumicato tagliato a cubetti, il risultato sarà particolarmente appetitoso.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?