Francesinha

Francesinha
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
La francesinha è un tradizionale piatto portoghese molto corposo e sostanzioso: 2 fette di pane tostato che racchiudono un ripieno di carne di maiale e vitello, vengono sormontate da 1 uovo fritto e ricoperte di formaggio fuso, il tutto accompagnato, per tradizione, da una salsa golosa e patatine fritte!
Preparazione
Come prima cosa battete leggermente le fettine di vitello, poi prendete la salsiccia e dividetela in 4 pezzi che andrete successivamente ad aprire a libro. Tagliate a metà per il verso lungo i wurstel e teneteli da parte.
Scaldate un filo d'olio in 2 padelle e cuocete in una le fettine di vitello e nell'altra la salsiccia aperta a libro girandole sui lati in modo da ottenere una cottura uniforme.

Nel frattempo potete preparare la salsina della francesinha: unite in un mixer la farina, 50 g di burro a temperatura ambiente, la margarina, la polpa di pomodoro, il porto, il brodo di carne e il sale e frullate fino ad ottenere una salsa cremosa. Spostate la salsa in un pentolino, ponetelo sul fuoco a fiamma molto bassa con lo spargifiamma e fatela sobbollire per 5-6 minuti.
Tostate le fette di pancarré in forno caldo a 200°C per 5-6 minuti in modo che prendano colore.
Spezzettate i formaggi in modo grossolano, poneteli in un pentolino con burro e il latte e fateli fondere a fiamma molto bassa.

Quando la carne sarà pronta, il pane risulterà tostato e i formaggi saranno praticamente fusi, scaldate un filo d’olio in una padella molto capiente e friggetevi le uova facendo attenzione a non farle attaccare tra di loro e aggiustatele di sale.

Una volta pronti tutti gli ingredienti, potete montare il piatto: alla base 1 fetta di pane tostato, sopra la fettina di vitello, la salsiccia, la fetta di prosciutto e il wurstel tagliato a metà, il tutto impilato, dopodiché la seconda fetta di pane sulla quale adagerete 1 uovo fritto; coprite il tutto con una abbondante colata di formaggio fuso e bagnate con 2 mestoli di salsa. Preparate in questo modo gli altri 3 piatti e portate in tavola!
Accorgimenti
La salsina a base di porto e pomodoro potrebbe risultare un pochino acida: in questo caso potete aggiustarla con un pizzico di zucchero.
Idee e varianti
Per seguire la tradizione portoghese fino in fondo, accompagnate la francesinha con una porzione di patatine fritte da immergere nella salsina di porto e pomodoro. Inoltre, se volete, potete anche servirla senza l'uovo fritto!

La salsa di accompagnamento della francesinha può essere preparata anche unendo al porto e agli altri ingredienti, della birra!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?