Panini napoletani

Panini napoletani
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Note: + 2 ore per la lievitazione dell’impasto
Introduzione
Se siete napoletani o avete avuto modo di trascorrere qualche giorno in questa splendida città, avrete sicuramente già assaggiato i classici panini napoletani, gonfi e farciti. Per uno spuntino rilassante, magari insieme a una dissetante bibita fresca, questi panini sono gustosi e tolgono l’appetito senza appesantire troppo.
Preparazione
Riunite in una ciotola la farina, il sale, lo strutto, il lievito sbriciolato, lo zucchero e il latte. Versate a filo l’acqua e iniziate a impastare, sino a ottenere un impasto morbido, omogeneo e senza crepe. Formate una palla, copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per 2 ore.

Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata, aiutandovi con un mattarello, e mettete sulla superficie la mozzarella tagliata a dadini, le fette di prosciutto e i pomodori, che avrete precedentemente lavato e tagliato a pezzettini.

Arrotolate l’impasto su se stesso, come per formare un salsicciotto, e sigillate le estremità effettuando una leggera pressione con le dita. Tagliate il salsicciotto in quattro parti, mettetele su una teglia rivestita con carta forno e infornate a 180°C per circa 25 minuti. Attendete che i panini si raffreddino prima di gustarli.
Accorgimenti
Scolate bene la mozzarella dal liquido di conservazione prima di metterla sopra l’impasto, altrimenti potrebbe rilasciare eccessiva acqua durante la cottura.
Idee e varianti
Divertitevi a farcire i panini con qualunque ingrediente vi venga in mente, per uno spuntino ancora più in linea con i vostri gusti!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?