Sandwich con fesa di tacchino, lattuga e pomodori

Sandwich con fesa di tacchino, lattuga e pomodori
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 10 minuti
Introduzione
Nelle pause pranzo in ufficio e quando si è di corsa, l'alimentazione diventa sempre un problema e il pasto da consumare anche. Il sandwich con fesa di tacchino, lattuga e pomodori è una soluzione ottima per chiunque è di fretta ma non vuole rinunciare alla linea!
Preparazione
Lavate accuratamente la lattuga sotto l'acqua corrente per eliminare ogni residuo di terra e fate lo stesso con i pomodori. Quest'ultimi tagliateli a fettine e conditeli con olio e sale.

Preparate le fette di pancarré: potete scegliere se procedere facendo monoporzioni (con due fette di pane per sandwich, nel caso in cui sia consumato come pasto unico) oppure all'americana, ossia multistrato (nel caso di antipasti per stuzzichini sfiziosi). Farcite un lato con la foglia di lattuga, adagiate sopra le fette di fesa di tacchino e aggiungete i pomodori, poi procedete chiudendo il sandwich.
Accorgimenti
Nel caso in cui li serviate come antipasti e dovete tagliarli, procuratevi un coltello affilato per non perdere gli ingredienti della farcitura. Con un taglio netto rimane ordinato anche il pane e non si sbriciola; eviterete così un fastidioso effetto antiestetico.
Idee e varianti
Alcuni aggiungono un filino di maionese, ma questo è sconsigliato per chi tiene alla linea, poiché la fesa di tacchino ha pochissime calorie, ma la maionese no!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?