Bigoli alla vicentina

Bigoli alla vicentina
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 120 minuti
Introduzione
I bigoli alla vicentina sono degli spaghettoni (più spessi degli spaghetti “normali”e non bucati) di pasta fresca all'uovo preparati in casa, cotti nel brodo d'anatra e conditi con un sugo d'anatra molto aromatizzato e profumato. Come si intuisce facilmente dal nome, i bigoli alla vicentina sono un piatto veneto, tipico di Vicenza.
Preparazione
Per prima cosa, preparate il brodo in cui cuocerete i bigoli: immergete in una pentola piena d'acqua la cipolla, il sedano e le ossa della vostra anatra (meglio comprare per questa ricetta un'anatra già pulita ed eviscerata). Aggiungete un po' di sale e fate andare il brodo per almeno un'ora.

Nel frattempo, procedete con la preparazione dei bigoli: amalgamate le uova con la farina di frumento, lavorate bene l'impasto e trafilate i bigoli con l'apposito torchio di bronzo, ovvero il "bigolaro" (arnese che ancora oggi si utilizza molto in Veneto).

A questo punto, preparate il sugo: tagliate a piccoli pezzi le rigaglie, il ventriglio e la polpa dell'anatra, riducete a fettine la pelle e mettete il tutto a rosolare in una padella con uno spicchio d'aglio tritato, aromatizzando con pepe, timo, rosmarino, salvia e maggiorana: tutte le erbe aromatiche devono essere sminuzzate molto finemente.

Versate un pochino di brodo per allungare il sugo, unite anche il vino bianco e dopo che sarà evaporato assaggiate e aggiungete del sale nella quantità necessaria. Profumate con una spolverata di trito di prezzemolo e fate andare a fuoco lento per circa un'ora e mezza o, comunque, finché il sugo non si sarà ben ristretto.

Cuocete quindi i bigoli nel brodo d'anatra precedentemente preparato e, una volta pronti, (vanno scolati al dente) conditeli con il sugo ben caldo e con del Parmigiano Reggiano grattugiato nella quantità desiderata.
Accorgimenti
Per questa ricetta, è meglio scegliere un'anatra novella di piccole dimensioni.

Se non disponete di un bigolaro, stendete l'impasto e ricavatene delle fettuccine abbastanza spesse.
Idee e varianti
Se volete insaporire ancora di più i vostri bigoli alla vicentina, potete aggiungere al sugo anche della gustosissima soppressa vicentina a pezzetti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?