Maccheroni alla chitarra

Maccheroni alla chitarra
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 90 minuti
Introduzione
I maccheroni alla chitarra sono il piatto tipico abruzzese per eccellenza. La “chitarra” è il nome del telaio in legno sul quale vengono tirati dei sottili fili di acciaio, utilizzato per modellare i maccheroni.
Preparazione
Preparate il ragù di maiale. Mondate, lavate e tritate sedano, carota e cipolla e fateli imbiondire in una casseruola con due cucchiai di olio extravergine di oliva.
Aggiungete la polpa di maiale macinata, rosolate bene la carne e aggiungete i pelati. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere il ragù per almeno 30 minuti.

Nel frattempo setacciate la farina sulla spianatoia, formate la fontana, aggiungete le uova, una presa di sale e impastate energicamente finché l’impasto non avrà una superficie lucida e liscia.
Tirate una sfoglia non troppo sottile con il mattarello, trasferite la sfoglia sulla chitarra e premete facendo scorrere il mattarello in modo da formare i maccheroni, che si presenteranno come lunghi “spaghetti” a sezione quadrata.

Lessate in maccheroni in abbondante acqua salata e scolateli al dente.
Condite i maccheroni alla chitarra con il ragù di maiale e serviteli con un’abbondante spolverata di pecorino abruzzese.
Accorgimenti
Questa ricetta prevede un uovo a porzione per l’impasto. Verificate il grado di cottura dei maccheroni dopo un paio di minuti che sono in pentola.
Idee e varianti
Alcune ricette non prevedono l’aggiunta di uova all’impasto, ma solo farina, acqua e sale.
I maccheroni alla chitarra vengono solitamente conditi con un ricco ragù preparato con carne di maiale o di agnello.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?