Cavatelli con rucola e pecorino

Ricetta Cavatelli con Rucola e Pecorino
Filtra ricette simili
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Un primo piatto estivo della tradizione mediterranea, a base di pecorino e acciughe. Da gustare insieme a un bicchiere di vino bianco aromatico e profumato.
Preparazione
Sbucciate i cipollotti, tritateli e fateli rosolare per 10 minuti in una padella antiaderente con olio e sale. In un'altra padella portate ad ebollizione un filo d'olio e fate dorare l'aglio, privato dell'anima.

Aggiungete i pomodori sminuzzati, le acciughe, sale, pepe ed un pizzico di peperoncino, facendo cuocere per circa 15 minuti. Nel frattempo lavate la rucola e sminuzzatela. Fate bollire una pentola piena d'acqua e salate leggermente.

Quando l'acqua bolle, aggiungete i cavatelli e fateli cuocere al dente. Una volta scolati, versate i cavatelli nel sughetto di acciughe e fate scaldare a fiamma bassa per qualche istante. Versate tutto nella padella con i cipollotti aggiungendo anche la rucola e fate saltare per pochi secondi. Cospargete con abbondante pecorino e servite.
Accorgimenti
Utilizzate pomodori maturi, più succosi e quindi più saporiti. Ricordate inoltre di non aggiungere troppo sale al sugo, perché le acciughe sono di per sé piuttosto salate.
Idee e varianti
Per una ricetta più originale, potete sostituire la rucola con la valeriana.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?