Caserecce piccanti ai funghi porcini

Caserecce piccanti ai funghi porcini
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Un primo ricco di sapore, con funghi e pancetta: le caserecce con funghi porcini sono un primo perfetto per un pranzo o una cena autunnale.
Preparazione
Fate dorare l’aglio in un tegame con un po’ d’olio. Unite i funghi, dopo averli puliti e tagliati a pezzi. Mescolate per far insaporire ed eliminate l’aglio. Irrorate col vino bianco e portate avanti la cottura fino a che il vino non evapora.

Nel frattempo, fate sciogliere il burro in un altro tegame capiente e rosolatevi la pancetta. Unite il peperoncino tagliato a pezzetti, i pomodori pelati, il basilico spezzato grossolanamente. Mescolate e fate cuocere per 10 minuti, aggiustando di sale. Trascorso questo tempo, unite i funghi e fate cuocere per altri 10 minuti.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nel tegame col condimento. Fate mantecare per qualche minuto, cospargendo di prezzemolo tritato e parmigiano. Servite le caserecce piccanti ai funghi porcini ben calde.
Accorgimenti
Ricordatevi di eliminare l’anima all’aglio, che rende i cibi difficilmente digeribili.
Per conservare l’aroma del basilico, evitate di tagliarlo con un coltello: spezzettatelo grossolanamente con le mani.
Idee e varianti
Per una ricetta meno grassa, potete sostituire il burro con l’olio e la pancetta con il prosciutto.
Se vi avanzano delle caserecce piccanti ai funghi porcini, potete riproporle il giorno dopo, aggiungendo della besciamella e facendole gratinare al forno.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?