Sedani ai frutti di mare

Ricetta Sedani ai Frutti di Mare
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + 3 ore di ammollo delle vongole
Introduzione
I frutti di mare si accompagnano bene a qualsiasi tipo di pasta, per un pasto estivo e leggero.
Preparazione
Prendete una padella antiaderente e sciogliete il burro a fiamma bassa, aggiungete poi le cozze e le vongole ed attendete che si aprano. Togliete i molluschi dai gusci ed iniziate a pulire i carciofi togliendo le foglie esterne, il gambo e le punte. Tagliuzzate i carciofi appena puliti e metteteli in una scodella con il succo di limone ed un po’ di acqua fredda.

Fate rosolare l’aglio in un po’ di olio d’oliva e versateci i carciofi ben scolati assieme ad una leggera spolverata di peperoncino. Cucinate il tutto fino a quando i carciofi non siano diventati abbastanza teneri ed unite un po’ di sale, rosmarino e prezzemolo.

Lessate infine la pasta, scolatela e versatela nella padella contenente i carciofi, aggiungete poi i frutti di mare e mescolate. Fate riscaldare per appena 1 minuto e servite i sedani ai frutti di mare.
Accorgimenti
Verificate che i frutti di mare siano freschi: per farlo controllate che le carni siano rosate e che l'odore sia salmastro. Prima di mettere le vongole a cuocere, fatele spurgare 3 ore in una pentola d'acqua, in modo che si puliscano. Filtrate inoltre l'acqua di cottura delle vongole prima di versarla nel sugo, perché potrebbe contenere qualche residuo di sabbia.
Idee e varianti
Usando pasta lunga, anziché corta, potete anche terminare la cottura al cartoccio. In questo caso lasciate la pasta e i molluschi leggermente crudi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?