Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Primi Piatti / Pasta con Molluschi / Spaghetti ai frutti di mare
Spaghetti ai frutti di mare
Stampa questo contenuto

Spaghetti ai frutti di mare

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Note aggiuntive: + il tempo di spurgo delle vongole in acqua salata

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Gli spaghetti ai frutti di mare sono un primo piatto prelibato per una cena a base di pesce.

Preparazione:
Sbollentate velocemente i gamberi e sgusciateli.
Fate aprire le cozze e le vongole in un tegame ed estraete i molluschi.
Eliminate l’anima all’aglio e fatelo dorare in un tegame con qualche cucchiaio d’olio; unite i frutti di mare e mescolate. Eliminate l’aglio, aggiungete i pomodori tagliati a cubetti e fate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti, aggiungendo il prezzemolo.
Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e fateli mantecare per uno o due minuti nel tegame insieme al sugo.
Servite subito.

Accorgimenti:
Prima di cucinare le cozze, dovrete pulirle eliminando il baffo e raschiando la conchiglia con un coltello.
Cozze e vongole vanno fatte spurgare tenendole a bagno in acqua salata.

Idee e varianti:
Cucinate gli spaghetti ai frutti di mare con i molluschi e i crostacei che trovate freschi al banco del pesce, facendovi consigliare dal vostro venditore di fiducia: capesante, lumache di mare, calamari, seppioline, gamberetti possono essere aggiunti a questa deliziosa ricetta.

Commenti:

Inviato da ennia il 14/01/2014 alle 20:19

buonissima come molte altre ricette da voi proposte