Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Primi Piatti / Pasta con Molluschi / Spaghetti ai frutti di mare
Spaghetti ai frutti di mare
Stampa questo contenuto

Spaghetti ai frutti di mare

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Note aggiuntive: + il tempo di spurgo delle vongole in acqua salata
Gli spaghetti ai frutti di mare sono un primo piatto prelibato per una cena a base di pesce.

Preparazione:
Sbollentate velocemente i gamberi e sgusciateli.
Fate aprire le cozze e le vongole in un tegame ed estraete i molluschi.
Eliminate l’anima all’aglio e fatelo dorare in un tegame con qualche cucchiaio d’olio; unite i frutti di mare e mescolate. Eliminate l’aglio, aggiungete i pomodori tagliati a cubetti e fate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti, aggiungendo il prezzemolo.
Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e fateli mantecare per uno o due minuti nel tegame insieme al sugo.
Servite subito.

Accorgimenti:
Prima di cucinare le cozze, dovrete pulirle eliminando il baffo e raschiando la conchiglia con un coltello.
Cozze e vongole vanno fatte spurgare tenendole a bagno in acqua salata.

Idee e varianti:
Cucinate gli spaghetti ai frutti di mare con i molluschi e i crostacei che trovate freschi al banco del pesce, facendovi consigliare dal vostro venditore di fiducia: capesante, lumache di mare, calamari, seppioline, gamberetti possono essere aggiunti a questa deliziosa ricetta.

Commenti:

Inviato da ennia il 14/01/2014 alle 20:19

buonissima come molte altre ricette da voi proposte