Tagliatelle alle capesante

Ricetta Tagliatelle alle Capesante
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
5.0 2
Introduzione
Le capesante sono molluschi bivalve dalla carne molto saporita e polposa, ottime per condire le tagliatelle.
Preparazione
Pulite ed affettate lo scalogno per poi ammorbidirlo in un po’ di acqua e vino, cuocendo a fuoco basso. Durante la cottura unite la panna liquida e mescolate per rendere il sughetto amalgamato. Versate inoltre il burro e mettete un po’ di pepe e sale; terminate la cottura dopo circa 10 minuti.

Passate ora alle capesante, fatele aprire in un po’ di acqua messa sul fuoco a fiamma bassa e togliete infine i molluschi. Rosolate ora l’aglio (che poi toglierete) in una padella con un po’ di burro ed aggiungete le capesante tagliuzzate; dopo qualche minuto aggiungete mezzo bicchiere di vermouth e fate evaporare.

Mettete poi un po’ di pepe, sale ed il prezzemolo tritato e versate il tutto nella padella contenente la panna. Fate cucinare la pasta, scolatela al dente e servite le tagliatelle alle capesante con la salsa che avete appena preparato.
Accorgimenti
Prima di tagliuzzare le capesante, pulitele di tutte le parti di scarto; devono rimanere solo la parte arancione e quella centrale bianca e tondeggiante.
Idee e varianti
Potete affettare una zucchina e metterla a soffriggere insieme allo scalogno, prima di aggiungere la panna.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 14/12/2015 alle 09:03
Ciao Vita, certo se gradisci puoi grattugiare un po' di tartufo per arricchire il piatto! :-)
Inviato da Vita il 13/12/2015 alle 19:09
Cosa ne pensate di una grattugiata di tartufo per arricchire il piatto?
Inviato da Gustissimo.it il 10/08/2011 alle 11:17
Ciao Stefania, la ricetta è stata pensata per le tagliatelle di semola. In alternativa però si possono tranquillamente utilizzare quelle all'uovo tenendo però presente che questo tipo di tagliatelle tende ad assorbire maggiormente il sugo e che quindi il piatto risulterà un po' più asciutto. Il consiglio che ti diamo, nel caso volessi usare quelle all'uovo, è quello magari di scolarle un po' meno del solito :-).
Inviato da stefania campagnuolo il 05/08/2011 alle 22:23
Per questa ricetta, le tagliatelle devono essere quelle di semola o all'uovo? Grazie Stefania campagnuolo

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?