Bucatini con le sarde

Bucatini con le sarde
Senza Lattosio
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Il profumo di questo primo piatto ci porta in Sicilia: i bucatini con le sarde sono un'esplosione di sapori mediterranei! La ricetta che presentiamo è la variante palermitana senza pomodoro, mentre, nella zona di Agrigento, si aggiungono alla preparazione un paio di cucchiai di salsa.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
In abbondante acqua salata lessate il finocchietto per circa 15 minuti, poi scolatelo con una schiumarola e conservate l'acqua (la utilizzerete per la cottura dei bucatini). Nel frattempo mettete in ammollo l’uvetta in una ciotola con acqua fredda per una decina di minuti.

In una pentola capiente (possibilmente di coccio) fate soffriggere la cipolla tritata con poco olio extravergine e, quando risulterà imbiondita, aggiungete i filetti di acciuga tritati al coltello, l'uvetta scolata, i pinoli e da ultimo le sarde pulite, sciacquate e spezzettate grossolanamente. Lasciate cuocere per 5-6 minuti mescolando di tanto in tanto e nel frattempo tritate con la mezzaluna il finocchietto lessato.

A questo punto unitelo al resto degli ingredienti, aggiungete 1 peperoncino fresco tagliato a rondelline e proseguite la cottura a fuoco moderato per altri 3 minuti, allungando con appena 2 cucchiai d'acqua di cottura del finocchietto.

Lessate i bucatini nell'acqua tenuta da parte, scolateli al dente e saltateli per qualche minuto nel tegame con il condimento completando con una bella spolverata di pangrattato.
Accorgimenti
Consigliamo di acquistare le sarde già pulite: in questo modo dovrete semplicemente sciacquarle prima di utilizzarle.

Abbiamo indicato di salare leggermente l'acqua di cottura del finocchietto, ma non il condimento: con le acciughe e le sarde, avrà la giusta sapidità.
Idee e varianti
Questo piatto può essere arricchito anche utilizzando delle mandorle tostate e un pizzico di zafferano.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?