Cavatappi con salmone e cime di rapa

Cavatappi con salmone e cime di rapa
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Piatto gustoso, particolare e facilissimo da preparare, i cavatappi con salmone e cime di rapa sono un primo caratterizzato da un abbinamento di sapori originale e inaspettatamente azzeccato! Questo piatto è perfetto da inserire in un menù a base di pesce: come secondo potete preparare una leggera orata al forno con contorno di verdure, oppure un bel branzino alla griglia.
Preparazione
Per prima cosa preparate le cime di rapa: mondatele privandole delle foglie più dure e dei gambi. Tagliate a pezzettoni le cime e le foglie più tenere. Sciacquatele quindi con cura e mettetele a cuocere in acqua fredda salata che porterete ad ebollizione: calcolate circa 6 minuti di lessatura dal momento in cui l'acqua comincia a bollire.
Trascorso il tempo di cottura, scolate le cime di rapa e tenete da parte l'acqua di cottura.

A questo punto mettete a soffriggere in un filo d'olio lo spicchio d'aglio schiacciato e, quando sarà leggermente dorato, unitevi le cime di rapa. Mescolate bene e tenete sul fuoco, a fiamma bassa, per 1-2 minuti, in modo da far insaporire le verdure.

Nel frattempo tagliate a listarelle o a pezzetti il salmone e unitelo alle cime di rapa facendolo cuocere per 4 minuti circa.
Aggiungete infine la panna e lasciate amalgamare per 2 minuti il tutto aggiustando di sale, dopodiché spegnete il fuoco e tenete da parte il condimento.

Non vi resta che lessare i cavatappi nell'acqua di cottura bollente nella quale avete cotto le cime: scolateli al dente e ultimate la cottura saltandoli in padella con il condimento. Togliete l'aglio, completate con un pochino di pepe a piacere, mescolate bene e servite il primo fumante.
Accorgimenti
Consigliamo di cuocere la pasta nella stessa acqua di cottura delle cime per donare ancora più sapore alla ricetta.
Idee e varianti
Al posto dei cavatappi è possibile utilizzare un altro formato di pasta: per questo piatto si prestano molto bene bavette, orecchiette e tagliatelle, ad esempio.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?