Mezze maniche ai gamberi

Mezze maniche ai gamberi
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Le mezze maniche ai gamberi sono un profumato primo piatto di mare adatto a tutte le stagioni.
Preparazione
Preparate un trito con la carota, il sedano e la cipolla e fatelo soffriggere in un tegame con qualche cucchiaio d’olio.
Sgusciate i gamberi, tagliateli a pezzetti e uniteli al soffritto. Mescolate per farli insaporire e sfumate col vino bianco. Diluite il concentrato di pomodoro in due mestoli d’acqua e aggiungeteli al condimento. Aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti.
Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e fatela mantecare per due minuti nel sugo di gamberi, mescolando bene gli ingredienti.
Servite subito.
Accorgimenti
Ricordatevi di sciacquare bene i gamberi, altrimenti rischierete che odorino di ammoniaca.
Se il carapace si stacca con difficoltà, è segno che i gamberi sono freschi.
Idee e varianti
Le mezze maniche ai gamberi sono ottime se arricchite con un pesto di rucola, ottenuto lavorando nel mortaio la verdura con 1 spicchio d’aglio e dell’olio d’oliva.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?