Pasta al salmone

Pasta al salmone
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Anche chi generalmente non ama molto il pesce non può resistere davanti a un succulento piatto di tagliatelle panna e salmone. La consistenza cremosa della panna e il sapore deciso ma delicato del salmone si abbinano alla perfezione e conferiscono a questa ricetta un sapore unico e irresistibile.
Preparazione
Mettete sul fuoco una pentola d'acqua salata e portate ad ebollizione.

Nel frattempo, in una padella nella quale avrete precedentemente versato un po' d'olio extravergine d'oliva, fate soffriggere la cipolla tritata. Dopo qualche minuto, aggiungete il salmone sminuzzato e anche un pizzico di sale. Fate cuocere per qualche minuto mescolando spesso e, quando il pesce avrà preso colore, spegnete la fiamma.

Quando l'acqua avrà raggiunto l'ebollizione, immergetevi le tagliatelle e fatele cuocere; scolatele al dente e versatele nella padella con il salmone. Aggiungete la panna e fate saltare tutto insieme per qualche minuto, in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino bene.

Impiattate e impreziosite ogni porzione con dei rametti di finocchietto selvatico.
Accorgimenti
Non esagerate con il sale: il salmone è già molto saporito.
Idee e varianti
Per dare al vostro piatto un gusto più deciso, potete scegliere di utilizzare del salmone affumicato. Potete anche sostituire il finocchietto con della salvia o del prezzemolo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?