Rigatoni salmone e asparagi

Rigatoni salmone e asparagi
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Voglia di un piatto un po' speciale senza dover trafficare troppo ai fornelli? I rigatoni salmone e asparagi sono la soluzione ideale! Uniscono infatti una certa raffinatezza di sapori alla facilità e velocità di preparazione. Perfetti quando si vuole fare una bella figura, magari per una cena importante, ma si ha poco tempo a disposizione.
Preparazione
Sciacquate gli asparagi e, dopo averli privati della parte bianca finale più dura, tuffateli in acqua bollente lievemente salata, dove li lascerete a cuocere per una decina di minuti.
Dopo averli scolati (conservate un paio di mestoli di acqua di cottura), adagiateli sopra un tagliere e tagliateli a rondelle.

Ora passate al salmone: tritate finemente lo scalogno e mettetelo a soffriggere in una padella insieme al burro. Tagliate quindi a cubetti il salmone e unitelo al soffritto di scalogno: mescolando bene, fatelo rosolare per 2-3 minuti. Più o meno a metà cottura versate sul salmone l'acqua di cottura degli asparagi tenuta da parte.
Alla fine unite anche gli asparagi e saltateli brevemente insieme al salmone, regolando di sale e pepe. Spegnete quindi il fuoco.

Mettete i rigatoni a cuocere in acqua bollente salata: dopo averli scolati (al dente) completatene la cottura saltandoli per un minuto con il condimento di salmone e asparagi. Decorate i rigatoni con una bella spolverata di trito di prezzemolo e serviteli caldi!
Accorgimenti
Quando mettete a lessare gli asparagi è meglio tenere il mazzetto legato con il suo filo da spago (se sono sciolti provvedete a legarli voi stessi), perché in questo modo restano più compatti ed evitano di sfaldarsi durante la cottura.
Idee e varianti
Per legare maggiormente il condimento è possibile aggiungere della panna da cucina (poca, per non coprire gli altri sapori).

Se preferite, potete cuocere gli asparagi in padella, in un soffritto preparato con mezzo scalogno tritato e unendo un poco di brodo vegetale. Il tempo di cottura è sempre di 10 minuti circa.

Un procedimento alternativo per preparare questo piatto consiste nel frullare gli asparagi dopo averli cotti (in padella o lessati), in modo da ottenere una crema sulla quale servirete i rigatoni saltati in padella con il salmone.

Se non amate i rigatoni, potete ovviamente scegliere un altro formato di pasta.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?