Spaghetti all'orientale

Ricetta Spaghetti all'orientale
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Gli spaghetti all'orientale sono un primo piatto freddo e davvero particolare, perfetti da aggiungere al menù per una cena estiva con gli amici dal sapore esotico.
Preparazione
Sciogliete lo zafferano con un po' della panna liquida e sempre mescolando aggiungete la maionese, il brandy, la restante panna liquida e i cetriolini tagliati a fettine sottili.
Eliminate le eventuali cartilagini alla polpa di granchio, sminuzzatela con una forchetta e incorporatela alla salsa. In ultimo insaporite con mezzo cucchiaio di rubra.
Lessate gli spaghetti con abbondante acqua salata, scolateli al dente e raffreddateli sotto un getto di acqua fredda. Versate gli spaghetti in una zuppiera e conditeli con la salsa alla polpa di granchio mescolando bene il tutto.
Accorgimenti
Se gli spaghetti tendessero a incollarsi durante la cottura, aggiungete un cucchiaio di olio nell'acqua.
Idee e varianti
Per dare un tocco ancora più esotico al vostro piatto, servite gli spaghetti orientali avvolti in una foglia di cavolo estivo o di lattuga lessa e decorateli con una fresia bianca.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?