Spaghetti con patate, sedano e bottarga

Spaghetti con patate, sedano e bottarga
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Gli spaghetti con patate, sedano e bottarga sono un primo piatto particolarmente semplice, dal sapore delicato e di sicuro successo.
Preparazione
Pelate le patate, lavatele e tagliatele a dadini. Pulite la costa di sedano e tagliatela a cubetti.
Mettete il tutto in una pentola capiente colma d'acqua, salate e portate a ebollizione.
Nel frattempo fate rosolare l'aglio in un tegame con qualche cucchiaio d'olio.
Dopo circa tre minuti dall'ebollizione dell'acqua, prelevate con una schiumarola il sedano e le patate e fate insaporire nel tegame, aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di acqua di cottura. Condite con sale e pepe.

Lessate gli spaghetti al dente, scolateli e fateli mantecare per qualche minuto nel tegame col condimento.
Cospargete con la bottarga, due pizzichi di semi di finocchio e servite.
Accorgimenti
Ricordate di eliminare l'anima all'aglio che, oltre a rendere le pietanze poco digeribili, è responsabile del cattivo sapore che rimane in bocca dopo i pasti.
Idee e varianti
Potete arricchire gli spaghetti con patate, sedano e bottarga con una julienne di scorza di limone che, oltre conferire un fresco profumo, arricchirà il piatto con un effetto scenografico!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?