Tagliatelle al caviale

Ricetta Tagliatelle al Caviale
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Per una serata speciale questo piatto è l'ideale. Raffinato, ricercato ma di facile esecuzione.
Preparazione
Fate sciogliere 2 noci di burro in una padella antiaderente insieme alla salvia; aggiungete quindi la panna e il cognac, facendo cuocere per 5 minuti a fiamma bassissima. Quando il cognac è un po' sfumato, aggiungete il caviale, spegnete la fiamma e mescolate in modo da amalgamare bene il tutto.

Nel frattempo mettete a cuocere le tagliatelle in acqua bollente e salata; scolatele quando sono ancora al dente e versatele in un recipiente; aggiungete la salsa che avete preparato, spolverate con abbondante parmigiano grattugiato, mescolate e servite.
Accorgimenti
Il caviale è un alimento molto pregiato e costoso che si ottiene attraverso la lavorazione delle uova di storione. È consigliabile mangiarlo crudo o cotto pochissimo, perché con la cottura perde sapore.
Il caviale dovrebbe essere consumato subito dopo l'apertura; se non fosse possibile coprite il caviale con la pellicola e conservatelo in frigorifero immergendo il contenitore nel ghiaccio.
Idee e varianti
Potete usare contemporaneamente sia il caviale rosso sia quello nero. Per arricchire il piatto potete inoltre aggiungere salmone affumicato, tagliato a fettine e aggiunto in padella insieme alla panna.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?