Timballo marino di maccheroni

Ricetta Timballo Marino di Maccheroni
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 6 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Un timballo al profumo di mare, con cozze e vongole, è quello che ci vuole per una cena estiva in compagnia degli amici.
Preparazione
Per preparare questo ottimo timballo marino di maccheroni pulite per bene i frutti di mare, metteteli in una padella con un po’ di acqua e scaldate sino a quando non si siano aperti tutti i gusci. Togliete poi i molluschi e filtrare il sughetto ricavato tenendolo da parte.

Lavate poi i funghi, togliete le radici e tagliateli a pezzi; fateli poi soffriggere leggermente assieme al prezzemolo tritato, l'olio e una cipollina. Mettete un pizzico di sale, pepe e versate nell’impasto anche i molluschi; aggiungete infine 2 mestoli del sughetto di frutti di mare ed un po’ di vino. Cucinate il tutto a fiamma bassa facendo sfumare il vino ed aggiungete un po’ di farina affinché l’impasto diventi denso e compatto. Unite infine la salsa di pomodoro e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Riempite una pentola d'acqua, salate leggermente e ad ebollizione raggiunta mettete la pasta, scolatela al dente e condite con il sughetto ai frutti di mare e con i funghetti che avete preparato. Versate il tutto in una pirofila, amalgamate e infornate ad una temperatura di 160 gradi per una decina di minuti.
Accorgimenti
Pulire le cozze è un'operazione semplice e veloce: sciacquatele prima sotto acqua corrente, poi lasciatele a bagno per una decina di minuti. Togliete poi il bisso e raschiate i gusci con un coltellino per eliminare le incrostazioni. A questo punto sono pronte per essere cotte affinché i gusci si aprano.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?