Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Primi Piatti / Pasta con Salumi / Farfalle con pistacchi e pancetta
Farfalle con pistacchi e pancetta
Stampa questo contenuto

Farfalle con pistacchi e pancetta

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Le farfalle con pistacchi e pancetta sono una ricetta tipica della zona di Lodi, dove si produce il delizioso Raspadura.

Preparazione:
Tagliate la pancetta a listarelle.
Tagliate i cipollotti a metà, riducete le loro foglie alla julienne e rosolate il tutto in padella con qualche cucchiaio d’olio.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e fatela mantecare nel tegame con pancetta e cipollotti. Aggiungete i pistacchi e mescolate.
Servite le farfalle con pistacchi e pancetta cosparse di Raspadura e condite con una macinata di pepe fresco.

Accorgimenti:
Il formaggio Raspadura è una specialità lodigiana, ottenuta raschiando con uno speciale coltello un formaggio grana giovane.

Idee e varianti:
Potete preparare questa ricetta anche con un pesto di pistacchi, lavorandoli col mortaio con un filo d’olio e dell’erba cipollina.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.