Ravioli gratinati

Ricetta Ravioli Gratinati
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
Un'alternativa gustosa ai classici ravioli. La gratinatura aggiunge quel tocco di sapore in più che li rende unici.
Preparazione
Tagliate la pancetta a cubetti e fatela rosolare in una padella antiaderente. Cuocete nel frattempo i ravioli in acqua bollente salata, scolateli al dente prelevandoli con una schiumarola e conditeli con la panna liquida e la pancetta; versate poi tutto in una pirofila ed alternate strati di pasta e di besciamella. Spolverate sopra il parmigiano grattugiato ed infornate per circa 10 minuti. Servire infine i ravioli gratinati ben caldi.
Accorgimenti
La pancetta non ha bisogno di essere rosolata nell'olio: cuocerà direttamente nel grasso che rilascerà durante la cottura.
Idee e varianti
La ricetta è altrettanto gustosa usando farfalle o tortiglioni. Un'idea golosa è quella di far scottare i conchiglioni in pentola e farcirli con panna e pancetta prima di infornare.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?