Strangugghi alla 'nduja

Strangugghi alla ‘nduja
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Questo primo è un piatto appetitoso che racchiude in sé i profumi e prodotti tipici della Calabria: la ‘nduja, le cipolle rosse e gli strangugghi, la pasta tipica calabrese chiamata anche fileja!
Preparazione
Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e privateli dei semini, poi sbucciate la cipolla e affettatela finemente.

Scaldate l’olio in una padella capiente, quindi aggiungete la cipolla facendola dorare per qualche minuto; versate la 'nduja sbriciolandola con una forchetta, fatela rosolare 2 minuti e unite i pomodorini per poi far cuocere il tutto per 10 minuti circa.

Nel frattempo portate a bollore dell’acqua, salatela e lessatevi gli strangugghi. Quando saranno cotti al dente scolateli tenendo da parte ½ mestolo di acqua di cottura, versateli nella padella con il sugo e mescolateli in modo omogeneo facendo saltare il tutto a fiamma alta per 2 minuti aggiungendo anche l’acqua.

Trasferite gli strangugghi nei piatti e serviteli in tavola caldi spolverizzando con il pecorino grattugiato.
Accorgimenti
Dopo aver aggiunto i pomodorini abbassate il fuoco e cuocete il condimento coprendo con un coperchio.
Idee e varianti
Se volete dare un tocco in più a questo piatto delizioso aggiungete 4 cucchiai di pecorino grattugiato al condimento!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?