Tagliatelle paglia e fieno primaverili

Tagliatelle paglia e fieno primaverili
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti

Le idee di Gustissimo per preparare il pranzo di Pasqua

Introduzione
Questa ricetta è un’esplosione della primavera: i colori, i profumi e i sapori di questo primo, infatti, celebrano l’inizio della bella stagione.
Preparazione
Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente, privateli dell’estremità più dura e fateli lessare in una pentola d’acqua bollente salata per 20 minuti.
Scolateli quando saranno ancora croccantini, poi tagliateli a tocchetti lunghi qualche centimetro.

Fate rosolare l’aglio schiacciato in una padella capiente assieme al burro; quando inizierà a dorarsi, eliminatelo e aggiungete il prosciutto spezzettato e gli asparagi facendoli ammorbidire per altri 5 minuti.
Versate la panna nella padella, mescolatela agli asparagi e al prosciutto e lasciatela addensare per alcuni minuti, poi spegnete la fiamma.

Nel frattempo versate le tagliatelle in una pentola d’acqua bollente salata, cuocendole per appena 3 minuti; scolatele direttamente nella padella e mescolate bene per amalgamare i sapori. Completate con i rametti di timo fresco, dopodiché servite le tagliatelle in tavola.
Accorgimenti
Per dimezzare i tempi di cottura degli asparagi, tagliateli a tocchetti prima di buttarli nell’acqua bollente.
Idee e varianti
A fine cottura potete decorare il piatto arrotolando su loro stesse alcune fette di prosciutto, in modo da formare delle roselline. Disponetele tra le tagliatelle prima di servire. Il piatto sarà ancora più scenografico.

Per guarnire ulteriormente il piatto, disponete 2-3 pomodorini tagliati a spicchi in ogni porzione.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?