Bucatini alla pizzaiola

Bucatini alla pizzaiola
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 40 minuti
Note: dosi per una teglia del diametro di 28 cm
5.0 1
Introduzione
Se siete stanchi della solita pasta al forno, perché non provate i bucatini alla pizzaiola? Conditi con una bella polpa al pomodoro profumata al basilico e poi passati in forno a gratinare con mozzarella e parmigiano, sono uno di quei primi piatti ricchi e saporiti che a tavola la domenica fanno sempre una bella figura e accontentano un po' tutti.
Preparazione
Tagliate i pomodori a fette piuttosto sottili, insaporiteli con un po' di sale, dell'olio e dell'origano e metteteli a gratinare in forno per qualche minuto. Dopo averli gratinati disponeteli nella teglia da forno, sul cui fondo avrete passato un leggero filo d'olio.

Mettete quindi a cuocere i bucatini in una pentola con abbondante acqua salata.

Intanto versate in una capiente terrina la polpa di pomodoro e conditela con aglio e basilico tritati grossolanamente e con l'olio. Aggiustate di sale e mescolate affinché la polpa di pomodoro si insaporisca bene.

Scolate quindi al dente i bucatini e metteteli nella terrina insieme alla polpa di pomodoro. Mescolate, aggiungete una generosa quantità di parmigiano reggiano grattugiato e girate per condire bene la pasta.

Mettete metà circa dei bucatini così conditi nella teglia sopra le fette di pomodori, disponete sulla pasta metà della mozzarella fior di latte fatta a cubetti e una leggera spolverata di parmigiano reggiano grattugiato.
Completate versando l'altra metà dei bucatini e sopra di essi la restante mozzarella e un'abbondante spolverata di parmigiano.

Infornate a 180°C e fate gratinare per circa venti minuti (si deve formare sulla superficie un'invitante crosticina!).
Accorgimenti
Scegliete per questa ricetta solo dei pomodori a grappolo di buona qualità: inoltre è importante che siano ben maturi.
Per formare una crosticina più “corposa” spolverate sulla superficie dei bucatini anche una manciata di pangrattato.
Idee e varianti
Volendo si può insaporire ancora di più la salsa al pomodoro aggiungendo dei capperi e/o delle olive. In questo caso è utile unire anche un cucchiaino di zucchero: aiuterà a ridurre il retrogusto un po' acidulo di olive e capperi.

Come la pasta al forno, anche i bucatini alla pizzaiola vanno preparati un pochino prima di consumarli in modo che abbiano il tempo di asciugarsi nel forno spento con il loro condimento.

Insieme alla mozzarella può stare bene anche un po' di ricotta dura.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Nello il 19/11/2016 alle 14:46
variante... Con salsiccia stagionata, un pizzico di pepe e due uova sode a pezzetti è ancora meglio!!!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?