Fusilli con carciofi

Fusilli con carciofi
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
I fusilli con carciofi sono un primo da preparare piuttosto semplicemente! Dall’alto contenuto nutrizionale, questo piatto si può realizzare con qualunque varietà di carciofo: i vostri commensali rimarranno soddisfatti.
Preparazione
Occupatevi della pulizia dei carciofi: separate le teste dai gambi, dopodiché togliete le foglie esterne dalle prime e tagliate via le punte spinose; dividetele in 2 e privatele della barbetta interna. Pulite i gambi privandoli della parte terminale e della prima pellicina con un coltellino e tagliateli a tocchetti. Mettete il tutto a mollo per 10 minuti in una ciotola d’acqua fredda in cui avrete spremuto ½ limone.
Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente con la mezzaluna.

Mettete in padella un filo d’olio e fatevi imbiondire 1 spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, dopodiché unite in cottura i carciofi scolati per bene e lasciateli andare per 10-12 minuti, bagnando a metà cottura con ½ mestolo di brodo vegetale caldo e aggiustando di sale. Verso fine cottura, aggiungete anche il prezzemolo tritato, poi spegnete il fuoco.

Nel frattempo portate a bollore dell’acqua in una pentola capiente, salatela leggermente e fatevi cuocere i fusilli per il tempo indicato sulla confezione, poi scolateli al dente.

Una volta pronti, tuffate i fusilli in padella con i carciofi e fateli saltare per 2 minuti, dopodiché impiattate e spolverizzate ogni porzione con del Parmigiano Reggiano e aggiustate con un pizzico di pepe.
Accorgimenti
Per la pulizia dei carciofi consigliamo di utilizzare dei guanti da cucina per evitare di trovarvi le mani nere!
Idee e varianti
Per rendere la portata più cremosa potete aggiungere un filo di panna fresca.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?