Linguine al pesto genovese

Linguine al pesto genovese
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Le linguine al pesto genovese sono un altro di quei piatti che sono diventati una bandiera della cucina italiana. Fatte con ingredienti semplici e profumati, sono amate su ogni tavola.
Preparazione
Preparate il pesto in questo modo: lavate le foglie di basilico e asciugatele in un panno.
Sbucciate l’aglio e privatelo dell’anima. Pestate il tutto in un mortaio insieme ai pinoli, aggiungendo l’olio e qualche grano di sale grosso. Unite il parmigiano e il pecorino e date un’ultima pestata.
Cuocete le linguine in abbondante acqua salata insieme alla patata tagliata a dadini.
Aggiungete al pesto uno o due cucchiai d’acqua di cottura.
Scolate le linguine e conditele col pesto.
Accorgimenti
Per preparare il pesto è preferibile utilizzare il mortaio; in alternativa si può anche usare un frullatore, considerando che parte dell’aroma va perdendosi col contatto delle lame metalliche e con l’alta velocità. Pestando col pestello di legno, infatti, si raccomanda di lavorare il basilico con movimenti rotatori in modo da non tranciare le foglie, ma da stracciarle per far fuoriuscire l’aroma.
Idee e varianti
Potete preparare una variante delle linguine al pesto genovese pestando le noci insieme al resto. Insieme alla patate potete aggiungere alla cottura della pasta anche 50 grammi di fagiolini.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?