Pasta bicolore ai cavolfiori

Pasta bicolore ai cavolfiori
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Un primo piatto salutare e semplicissimo: i fusilli bicolore con il cavolfiore sono perfetti per una veloce cena invernale. Passati per qualche minuto in forno, si ricopriranno di una crosticina croccante e saporita.
Preparazione
Mondate il cavolfiore eliminando il torsolo e ricavandone solo le cime. Sciacquatele e mettetele a bollire in abbondante acqua salata per circa 5 minuti da quando ha raggiunto il bollore. Unite i fusilli, fateli cuocere e scolateli, insieme alla verdura, almeno 2 o 3 minuti prima che siano al dente. Versateli in una insalatiera e conditeli con due cucchiai di olio, una grattata di pepe, uno spicchio di aglio sbucciato e triturato e metà del parmigiano grattugiato. Regolate di sale se necessario.

In una teglia unta d'olio adagiate la pasta con il cavolfiore, grattate il restante parmigiano sulla superficie e infornate per 10 minuti a 180°C, fino a che non si sarà formata una crosticina croccante sulla pasta.

Servite caldo.
Accorgimenti
Dato che sia la pasta che il cavolfiore dovranno concludere la cottura in forno, scolateli un po’ prima che siano perfettamente cotti.
Idee e varianti
Per legare i gusti di questo piatto potete mescolare pasta e cavolfiore con 5 cucchiai di besciamella, che ne esalterà il sapore. Da evitare la panna, che tende invece a nasconderlo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?