Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!

Pasta con cipolle

Ricetta Pasta con Cipolle
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 75 minuti
Introduzione
La pasta con le cipolle è un piatto dal gusto deciso e avvolgente, perfetto da preparare in occasione di una cena tra amici o qualora si avessero ospiti vegetariani. Le cipolle sono un ortaggio con proprietà antinfiammatorie e sgonfianti e, pertanto, rendono questo piatto perfetto anche per chi è attento alla linea.
Preparazione
Sbucciate due cipolle, affettatele e fatele dorare in una padella con due cucchiai di olio a fiamma bassa. Quando le cipolle iniziano ad appassire versate la salsa di pomodoro e diluite con mezzo bicchiere di acqua calda. Aggiungete il sale, un pizzico di pepe e fate cuocere a fiamma dolce per 20 minuti.

Nel frattempo fate scaldare sul fornello una pentola colma d'acqua e immergeteci le cipolle rimanenti, che avrete precedentemente sbucciato. Fatele lessare per circa 10 minuti, dopodiché tagliatele a spicchi e mettetele su una teglia coperta con carta forno. Versate un filo d'olio, spargete qualche pizzico di sale e il prezzemolo sminuzzato con le mani. Infornate le cipolle in forno preriscaldato a 160°C per 45 minuti.

Riempite una pentola d'acqua, mettetela sul gas e, quando l'acqua giunge a bollore, buttate la pasta. Scolatela al dente e mettetela nella padella con il sugo di pomodoro. Mantecate con un mestolo di acqua di cottura, regolate di sale e pepe e trasferite la pasta su un piatto da portata. Decorate con le cipolle al forno e servite in tavola.
Accorgimenti
Durante la cottura in forno le cipolle potrebbero seccarsi eccessivamente: controllatele di tanto in tanto e, se vi accorgete che si stanno asciugando, aggiungete mezzo bicchiere d'acqua.
Idee e varianti
Se desiderate un gusto più delicato, utilizzate le cipolle di Tropea al posto di quelle bianche comuni.