Penne al forno con cavolfiore e pomodorini

Penne al forno con cavolfiore e pomodorini
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
5.0 1
Introduzione
Un piatto delizioso e perfetto per portare sulla tavola un tocco di eleganza: le penne al forno con cavolfiore e pomodorini sono l'ideale per moltissime occasioni, specialmente in caso di ospiti a pranzo o a cena!
Preparazione
Pulite accuratamente il cavolfiore e separate le cimette, quindi mettetele a bollire in una pentola con dell'abbondante acqua salata. Nell'attesa che si ammorbidiscano, mettete sul fuoco una pentola sempre con acqua salata, dove butterete la pasta quando l'acqua comincerà a bollire.

Nel frattempo, prendete i pomodorini e tagliateli a metà.

Accendete il forno a 180°C e ungete una teglia con un filo d'olio. Cospargete sul fondo anche un mestolo di besciamella.

A questo punto scolate sia la pasta che le cimette del cavolfiore, schiacciando metà delle cime con una forchetta fino ad ottenere una specie di cremina. Versate cavolfiori, crema, pomodorini e pasta in una ciotola e mescolate bene. Trasferite tutto nella teglia e cospargete con la besciamella.
Infornate per circa 15 minuti a 180°C e servite il piatto caldo.
Accorgimenti
Potete usare la stessa acqua per cuocere i cavolfiori e le penne; in questo caso, però, mettete il cavolfiore in pentola una decina di minuti prima, altrimenti non cuocerebbe bene. In entrambi i casi, comunque, scolate cavolfiore e pasta al dente, ultimeranno la cottura in forno.
Idee e varianti
Per un sapore più croccante, potete unire una manciata di pangrattato finale sulle vostre penne al forno.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da elena il 02/03/2014 alle 12:00
Ottima ricetta vi consiglio anche questo sito
http://ricettesempliciebuone.altervista.org/

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?