Spaghetti alla bietola piccante

Spaghetti alla bietola piccante
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Gli spaghetti alla bietola piccante sono una proposta originale per preparare un primo piatto semplice e veloce a base di verdure. Eccovi i nostri consigli per portarli in tavola!
Preparazione
Pulite le bietole eliminando le coste più dure e sciacquandole sotto l’acqua corrente per eliminare impurità e residui di terra.
Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e, quando comincerà a bollire, salatela e immergetevi le bietole facendole cuocere per 10 minuti circa.

Una volta trascorso il tempo indicato, togliete le bietole dall’acqua e ponetele in un colapasta a scolare; utilizzate l’acqua di cottura delle verdure per lessare gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo ponete l’aglio sbucciato e schiacciato in padella con dell’olio, fatelo imbiondire e aggiungete il peperoncino fresco tagliato a rondelline; ora potete aggiungere in padella le bietole e farle insaporire per 5 minuti.

Scolate la pasta, tuffatela in padella con il condimento e fatela saltare per 2 minuti, dopodiché impiattate e servite il primo caldo, spolverizzando con il Parmigiano Reggiano grattugiato.
Accorgimenti
La quantità di peperoncino da utilizzare per questa ricetta è a vostra discrezione: scegliete in base ai vostri gusti se aggiungere o togliere peperoncino.
Idee e varianti
Questo primo piatto è nutriente e gustoso e può essere preparato anche utilizzando spaghetti integrali o un altro formato di pasta.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?