Tagliolini alla puttanesca

Tagliolini alla puttanesca
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
I tagliolini alla puttanesca sono un piatto tipico della cucina italiana e, in particolare, della tradizione laziale e campana. Il loro colorito nome, sulla cui origine esistono diverse versioni, rispecchia in pieno il loro sapore ricco e irresistibilmente forte, reso deciso dall'unione di ingredienti dal gusto inconfondibile come le olive nere, i capperi e il peperoncino.
Preparazione
Prima di tutto mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, quando bolle, versateci i tagliolini.

In una padella versate l'olio extravergine d'oliva, aggiungete l'aglio tritato finemente e il peperoncino secco. Fate soffriggere il tutto per qualche minuto, poi aggiungete anche i pomodori pelati e la passata di pomodoro. Fate cuocere ancora per 3 o 4 minuti, poi aggiungete anche le olive nere, che avrete precedentemente tagliato a rondelle, e i capperi, già sciacquati e asciugati.
Mescolate e aggiungete del sale a vostro piacere, portando poi a termine la cottura.

Quando saranno al dente, scolate i tagliolini e versateli nella padella con il sugo. Fate saltare per qualche minuto e insaporite aggiungendo un po' di origano.
Accorgimenti
Non esagerate con l'aggiunta di sale, né nella pasta né nel condimento: capperi e olive sono già di per sé ingredienti molto saporiti!
Idee e varianti
Questa è la ricetta napoletana dei tagliolini alla puttanesca, ma esiste anche una variante romana, che prevede l'aggiunta di 5 o 6 filetti di acciuga sotto sale nel condimento.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?