Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Pesce / Baccalà al forno
Baccalà al forno
Stampa questo contenuto

Baccalà al forno

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 170 minuti
Note aggiuntive: + 12 ore di ammollo del baccalà in acqua fredda

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Anche il baccalà al forno è una ricetta che varia in maniera significativa da regione a regione, con risultati sempre gustosi.

Preparazione:
Ammollate il baccalà, tenendolo a bagno per una notte.
Il giorno successivo, tagliatelo a pezzi più o meno uguali e passatelo della farina.
Ungete una teglia con l’olio e disponeteci la cipolla tagliata finemente e i filetti di acciuga dissalati. Adagiate i filetti di baccalà e distribuite i capperi, anch’essi dissalati, il parmigiano e il prezzemolo tritato. Coprite col latte e aggiustate di sale e pepe, senza esagerare.
Coprite la teglia e cuocete in forno a temperatura minima per circa 3 ore, controllando di tanto in tanto che i filetti non si attacchino sul fondo.

Accorgimenti:
Regolatevi di sale tenendo presente che il baccalà, nonostante sia stato una notte in ammollo, può restare molto salato.

Idee e varianti:
Potete colorare questa ricetta di baccalà al forno aggiungendo dei pomodorini tagliati a rondelle.

Commenti:

Inviato da sofia il 14/06/2011 alle 09:33

sembra davvero squisito!! e soprattutto non troppo difficile.... proprio quello che cercavo per la mia cena di stasera ;)