Baccalà con patate

Baccalà con patate
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Il baccalà con patate è un piatto gustoso e completo, che racchiude in sé le proprietà nutritive del pesce con i carboidrati contenuti nelle patate. Se volete stupire e deliziare i vostri ospiti a cena, non perdetevi la nostra ricetta del baccalà con patate.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Affettate finemente la cipolla, dopo averla pulita, e fatela soffriggere in una padella con tre cucchiai di olio.
Quando la cipolla inizia a imbiondire, aggiungete in padella anche l’aglio, il prezzemolo sminuzzato e i filetti di baccalà.
Salate e sfumate con il vino bianco, alzando la fiamma al massimo per 30 secondi in modo che l’alcool evapori, dopodiché rimettetela al minimo e proseguite la cottura per 10 minuti.

Nel frattempo lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fette sottili. Unite le patate nella padella, salatele e versate mezzo bicchiere d’acqua calda.
Proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 15 minuti, sino a quando le patate diventeranno morbide al tatto. Spegnete il fornello e mettete i filetti di baccalà su un piatto da portata, versate un filo d’olio a crudo e, a lato, disponete le patate.
Accorgimenti
Ricordatevi di alzare la fiamma al massimo quando unite il vino, affinché l’alcool possa evaporare.
Idee e varianti
Al posto delle patate comuni, potete utilizzare quelle novelle. Se desiderate, inoltre, potete unire delle olive o dei capperi al baccalà, per un piatto ancora più saporito!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?