Baccalà mantecato

Ricetta Baccalà mantecato
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
5.0 3
Introduzione
Una ricetta originaria del Veneto, questo modo di preparare il pesce è una delizia da leccarsi i baffi. Tenete lontano il vostro gatto dalla tavola!
Preparazione
Pulite per bene il pesce, togliete la pelle, le spine, la lisca, salatelo e lessatelo per 15 minuti a fuoco medio. Una volta che sarà cotto, toglietelo dall’acqua e lasciatelo scolare fino alla completa asciugatura.

Pestate l’aglio a poltiglia e unitelo al pesce, salate, aggiungete l’acciuga, un po’ di olio e frullate il tutto in un robot da cucina, unendo poco a poco il latte e ancora dell’olio, poi il prezzemolo e il pepe, fino ad ottenere un composto omogeneo, soffice e morbido, che sarà il vostro baccalà mantecato.
Accorgimenti
Eventualmente potete lessare il baccalà nel latte per rendere la carne più morbida.
Idee e varianti
L’ideale è servire il vostro baccalà con crostini di pane aromatizzati al rosmarino oppure con pezzi di polenta gialla.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 29/12/2015 alle 17:46
Grazie mille per i preziosi consigli Emilio! Noi abbiamo proposto questa versione che è molto deliziosa, ma proveremo anche quella senza latte ;)
Inviato da Emilio il 29/12/2015 alle 13:20
Volevo solo permettermi di ritoccare la vostra ricetta.
Non si deve MAI aggiungere latte!
Il baccalà mantecato non deve "nemmeno vederlo" il latte!!!
Si usa solo nella ricetta baccalà al forno o alla "vicentina".
Un consiglio: aggiungete nel robot qualche cappero....
Inviato da Antonella Silvestri il 16/03/2015 alle 14:01
Il baccalà mantecato è squisito! Provatelo! Mia Nonna Gina, "del Dolo" era Maestra in questa gustosa ricetta! Ottimo...

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?