Branzino all’acqua pazza

Branzino all’acqua pazza
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Quando ci si vuole mantenere leggeri senza rinunciare al gusto, talvolta non si sa proprio cosa mangiare. La nostra ricetta del branzino all’acqua pazza vi consentirà di soddisfare il palato, pur con un occhio di riguardo alla linea!
Preparazione
Sciacquate velocemente i branzini sotto l’acqua corrente e metteteli in una padella capiente.
Preparate un trito con l’aglio e il rosmarino e cospargetelo sopra i pesci.

Lavate i pomodori sotto l’acqua corrente, eliminate i piccioli e tagliateli a dadini, dopodiché versateli in padella.
Versate un filo d’olio, il vino e salate.

Accendete il fornello e fate cuocere i branzini a fiamma bassissima per 10 minuti, dopodiché versate l’acqua e proseguite la cottura per ulteriori 15 minuti.
Una volta pronti, spegnete il fornello e trasferite i branzini su un piatto da portata.
Irrorateli con il sughetto di cottura e serviteli in tavola.
Accorgimenti
Acquistate i branzini già puliti dal vostro pescivendolo di fiducia, in modo da facilitarvi e velocizzarvi il lavoro.
Idee e varianti
Potete aggiungere un pizzico di peperoncino al sughetto, per un aroma ancora più saporito!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?