Calamari in umido

Calamari in umido
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
I calamari in umido sono un secondo piatto a base di pesce, molto gustoso e saporito e adatto da preparare in tutte le stagioni. La ricetta che vi suggeriamo prevede l’impiego dei calamari freschi ma, qualora non li reperiste in commercio, potete utilizzare quelli surgelati.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate i calamari sotto l’acqua corrente e tagliateli a rondelle.

Fate soffriggere l’aglio in una padella capiente con 3 cucchiai di olio, dopodiché unite i calamari e fateli cuocere a fuoco medio per circa 4-5 minuti.

Affettate finemente la cipolla, dopo averla accuratamente pulita, e unitela nella padella. Sfumate con il vino bianco e unite un bicchiere d’acqua e la passata di pomodoro.
Salate e fate cuocere i calamari a fiamma bassa per circa 15 minuti, aggiungendo il prezzemolo sminuzzato quando manca 1 minuto al termine della cottura.

Trasferite i calamari su un piatto da portata e serviteli in tavola.
Accorgimenti
Acquistate i calamari già puliti dal vostro pescivendolo di fiducia per facilitarvi e velocizzarvi il lavoro.
Alzate la fiamma al massimo per 20 secondi quando sfumate con il vino, in modo che l’eccesso di alcool si disperda.
Idee e varianti
Se non amate il gusto del prezzemolo, potete eliminarlo dalla preparazione.
Accompagnate i calamari con un buon bicchiere di vino bianco, dal gusto fresco e delicato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?