Coda di rospo con verdure

Coda di rospo con verdure
Senza Glutine
Senza Lattosio
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
La coda di rospo, meglio nota anche come rana pescatrice, si sposa benissimo con le verdure: preparate questo secondo piatto originale, delicato e gustoso.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete i 2 peperoni e, dopo averli sciacquati, tagliateli a metà ed eliminate i filamenti bianchi interni e i semini, dopodiché tagliateli a tocchetti e teneteli da parte.

Tagliate la melanzana in 2 nel senso della lunghezza, mettetela su una leccarda foderata di carta da forno e fatela cuocere per 25-30 minuti a 180°C. Una volta cotta, toglietela dal forno, tagliatela a cubetti e teneteli da parte a raffreddare (se volete, potete eliminare la buccia).

Mentre la melanzana è in forno, tagliate la coda di rospo in tranci non troppo piccoli, dopodiché adagiatela in una terrina e irroratela con una marinata preparata con 4 cucchiai d’olio, il succo di 1 limone, un pizzico di sale, pepe e timo a piacere. Lasciatela marinare per 15-20 minuti, dopodiché scolatela e passatela in padella antiaderente per 3 minuti appena, girandola su tutti i lati in modo da ottenere una cottura uniforme.

Terminata la cottura del pesce, unite le melanzane ormai raffreddate ai peperoni e condite il tutto con un filo d’olio, un pizzico di sale, qualche foglia di basilico tritato, del rosmarino e del timo, dopodiché impiattate qualche trancio di coda di rospo e un po’ di verdure d’accompagnamento.
Accorgimenti
Se ne avete la possibilità, fatevi tagliare dal pescivendolo la coda di rospo in tranci delle dimensioni che preferite.

Se le melanzane dovessero essere piene di semini, eliminateli con una forchetta una volta cotte.
Idee e varianti
La coda di rospo, pur essendo un pesce dall’aspetto non proprio grazioso, è molto delicato e gustoso! In alternativa all’insalatina di verdure cotte e crude, potete accompagnare i tranci di questo pesce con della purea di patate o con delle patate al forno.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?