Fish & chips

Fish & chips
Senza Lattosio
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Il fish & chips è un must della tradizione inglese, nonché uno degli street food più apprezzati in tutto il mondo. Provate a realizzarlo in casa per gli amici!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate i filetti di merluzzo e tagliateli a bocconcini della stessa dimensione, poi sbucciate le patate e tagliatele a bastoncini larghi circa 1 cm e poneteli in una ciotola con acqua fredda.

Versate un poco di farina, circa 2 cucchiai, in un piatto piano; prendete la farina rimanente e mettetela in una ciotola, aggiungetevi un pizzico di sale, il bicarbonato e mescolate; versate l’aceto e irrorate il tutto con la birra unendola a filo e mescolando con una frusta a mano fino ad ottenere una pastella piuttosto densa.

Scaldate l’olio dividendolo in 2 pentole. Portate quello in una pentola a circa 180°C; immergetevi le patatine friggendole in maniera omogenea su tutti i lati; toglietele dall’olio con una schiumarola e adagiatele in un piatto foderato con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Nell’altra pentola portate l’olio a circa 160°C, dopodiché passate i bocconcini di merluzzo prima nella farina, poi nella pastella e immediatamente metteteli in cottura facendoli dorare in modo uniforme e scolando anch’essi con la schiumarola e adagiandoli in un altro piatto con carta assorbente.

Friggete tutti gli ingredienti e, una volta pronti, portateli in tavola aggiustando con un pizzico di sale.
Accorgimenti
Se la pastella dovesse risultare troppo densa, potete aggiungere un goccio di birra; viceversa, potete aumentare la dose di farina.

Consigliamo di utilizzare la friggitrice per questa ricetta in modo da poter programmare la temperatura dell'olio. Se invece utilizzate le pentole classiche, munitevi di termometro da cucina per ottenere una cottura perfetta del pesce e delle patatine!
Idee e varianti
Se volete potete realizzare una pastella alternativa con l'acqua gassata al posto della birra o, ancora, con l'uovo! In ogni caso ricordatevi di utilizzare l'aceto o il succo di ½ limone per donare un tocco di acidità alla pastella.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?