Hamburger di tonno

Hamburger di tonno
Senza Lattosio
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
L'hamburger di tonno è un'idea originale e diversa dal solito per gustare il pesce! Preparato con il tonno fresco, questo hamburger piacerà senza dubbio anche ai bambini (che di solito non amano molto il pesce), perché si presenta in modo “accattivante” e si fa mangiare volentieri. La ricetta è molto semplice: basta mischiare il tonno fresco a pochi sani ingredienti (pomodorini, prezzemolo, pangrattato).
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Preparate una tartare di tonno, sminuzzando il tonno fresco su un tagliere con un coltello ben affilato: non tritatelo troppo finemente.

Procedete con la preparazione dei pomodorini: lavateli, asciugateli, privateli dei semini interni e della pelle esterna. Non vi resta quindi che tritarli finemente con il coltello.

A questo punto lavate il prezzemolo (la quantità è a vostra discrezione), tritatelo e aggiungetelo ai pomodorini.

Preparate l'impasto per gli hamburger mischiando tutti gli ingredienti necessari: tonno, trito di pomodorini e prezzemolo; aggiungete 1 uovo, il pangrattato e un filo d'olio d'oliva extravergine. Aggiustate anche di sale e pepe e mescolate bene il tutto.

Prendete una pallina di impasto e formate l’hamburger con le mani, appiattendolo leggermente ai poli; procedete in questo modo e formate gli altri 3.

Scaldate un po' d'olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente e disponetevi gli hamburger di tonno; fateli cuocere circa 2-3 minuti su un lato, poi girateli e fateli cuocere ancora 2-3 minuti sull'altro lato.

Gli hamburger di tonno sono pronti: serviteli ben caldi.
Accorgimenti
Per rendere più compatti gli hamburger ed evitare che si sbriciolino durante la cottura, metteteli in freezer per circa dieci minuti prima di passarli in padella. Saranno più facili da cuocere: seguite questo accorgimento soprattutto se è la prima volta che preparate gli hamburger e non vi sentite molto sicuri.
Idee e varianti
Se vi piacciono, potete aggiungere all'impasto degli hamburger anche 4 o 5 capperi dissalati (anch'essi tritati, ovviamente) o 1 zucchina tagliata à la julienne.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?