Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Pesce / Merluzzo gratinato
Merluzzo gratinato
Stampa questo contenuto

Merluzzo gratinato

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Il merluzzo gratinato è una ricetta piuttosto semplice che garantisce un secondo piatto saporito e sano.

Preparazione:
Pulite i merluzzi eliminando le interiora, la testa e la coda. Apriteli a libro ed eliminate la lisca centrale, senza staccare le due parti.
In un mortaio pestate le acciughe, l’aglio e il prezzemolo, condendo con pepe e olio extravergine d’oliva.
Adagiate i merluzzi in una teglia unta d’olio, con la pelle verso il basso e spalmatela con la crema di aglio, acciughe e prezzemolo. Ricoprite col pangrattato e terminate con un filo d’olio.
Cuocete in forno già caldo a 200 gradi. Servite il merluzzo gratinato appena sfornato.

Accorgimenti:
Il nasello è una varietà di merluzzo più piccola e considerata meno pregiata, che ha però il gran vantaggio di essere pescato nel mar Mediterraneo. Il merluzzo va consumato preferibilmente il giorno stesso dell’acquisto: in commercio si trova facilmente anche surgelato.

Idee e varianti:
Potete preparare la stessa ricetta con dei merluzzetti, da servire in monoporzioni, aggiungendo olive nere e pomodorini.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.