Salmone marinato

Ricetta Salmone marinato
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Note: + almeno un giorno in frigo
Introduzione
La marinatura è un processo di conservazione del salmone tipico dei popoli del nord Europa. Il salmone marinato è un'ottima alternativa al salmone affumicato: è più economico e non certo meno gustoso!
Preparazione
Pulite accuratamente il salmone: lavatelo e togliete le lische residue.
Preparate un composto con il sale, lo zucchero e il pepe. Depositate il salmone in una pirofila e cospargetelo con il composto. Potete metterlo a marinare tutto intero, oppure tagliarlo in piccoli tranci. In qualsiasi caso, annaffiatelo con un filo d'olio, un po' d'aceto e lasciatelo riposare per almeno 24 ore.
Accorgimenti
Come vedete, la ricetta è molto semplice. Per facilitare ulteriormente il compito di pulire il salmone, vi raccomandiamo di comprare filetti con la pelle su un lato. Le bistecchine di salmone hanno infatti di norma molte più lische da togliere.
Idee e varianti
Potete sbizzarrirvi nella marinatura, aggiungendo altre erbe o spezie di vostro gradimento. Si sposano particolarmente bene le bacche di ginepro e l'aneto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!