Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Pesce / Seppie ai piselli
Ricetta Seppie con Piselli
Stampa questo contenuto

Seppie ai piselli

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Oltre ad essere molto semplici da preparare, le seppie ai piselli sono un piatto leggero e povero di grassi, ma davvero saporito.

Preparazione:
Per prima cosa dovete pulire le seppie: tagliate la testa e spellate il corpo, togliendo l'osso interno e la cartilagine. Eliminate poi il becco dalla testa, al centro dei tentacoli, e la sacca con l'inchiostro. Sciacquate accuratamente le seppie sotto acqua corrente e affettatele a rondelle piuttosto grosse.

Fate dorare in padella gli spicchi d'aglio con olio, dopodiché aggiungete le seppie insaporendo con sale, pepe e il vino bianco. Spolverate con un po' di prezzemolo tritato e fate cuocere con il coperchio per circa 15 minuti. Aggiungete poi i piselli e continuate la cottura per altri 30 minuti a fuoco medio, mescolando ogni tanto.

Accorgimenti:
Se durante la cottura il sughetto si restringe troppo, aggiungete acqua o altro vino.
Considerate però che le seppie e i piselli rilasceranno liquidi durante le cottura.

Idee e varianti:

Ci sono diversi modi di preparare le seppie ai piselli: è possibile sostituire l'aglio con la cipolla, usare il brodo al posto del vino bianco e insaporire con peperoncino e alici.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.