Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Pesce / Spigola al forno
Ricetta Spigola al forno
Stampa questo contenuto

Spigola al forno

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Marzo è voglia di sapori freschi e genuini… Allora perché non “tuffarsi in mare”?
Per voi Gustissimo ha scelto un secondo delizioso in tutta la sua semplicità: la spigola al forno, cotta al vino bianco e profumata alle erbe aromatiche.


Preparazione:
Iniziate dalle spigole, squamandole e privandole delle interiora. Risciacquatele delicatamente sotto il getto d’acqua fredda e asciugatele con un panno pulito.
Farcitele all’interno con prezzemolo e aglio tritati insieme, una spolverizzata di pepe nero, sale e una manciata di origano. Aggiungete un filo d’olio.

Sistemate le spigole in una pirofila unta con olio extravergine, bagnate con il vino bianco e completate con il rametto di rosmarino. Mettete in forno già caldo a 180°C e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti. Di tanto in tanto spennellate il dorso delle spigole con il sughetto di cottura, aiutandovi magari con il rametto di rosmarino.
Impiattate non appena pronto e servite subito guarnendo con fettine di limone.

Accorgimenti:
La spigola cotta al forno è una delizia davvero semplice da realizzare, tuttavia dovrete stare molto attenti al momento dell’acquisto: occhi vivi, carne soda e colore rosso intenso sotto le branchie sono le tre cose da controllare per assicurarsi genuinità e freschezza del pesce.

Idee e varianti:
Per una ricetta ancora più ricca, Gustissimo vi consiglia di aggiungere al trito di prezzemolo e aglio anche un po’ di pangrattato. Se non siete ancora soddisfatti, cuocete le spigole su un tappeto di patate al forno. In tal caso infornate prima le patate disponendole a fette sul fondo della pirofila e condendole con olio, rosmarino, sale, pepe e uno spicchio d’aglio ridotto a pezzettini. Trascorsi 10 minuti, inserite le spigole e proseguite come sopra indicato, saltando però l’aggiunta del vino bianco o limitandovi solo a qualche spruzzo.

Commenti:

Inviato da giovanni il 19/12/2013 alle 18:28

bravi ricetta semplice ma gustosa anche per i principianti come me complimenti

Inviato da Gustissimo.it il 26/03/2013 alle 15:57

Grazie a tutti. Siamo contenti di sapere che le nostre ricette vi piacciono!

Inviato da nicla capuano il 24/03/2013 alle 15:46

ottima ricetta..profumo invitante e delicato..da consigliare

Inviato da Tatiana il 05/10/2012 alle 11:15

Salve a tutti! Ho fatto la spigola al forno ma con pangrattato e patate una delizia davvero. Grazie veramente. Tatiana

Inviato da Arianna il 03/04/2012 alle 20:04

Ottima ricetta, anche se col pesce il difficile è ... farsi l'occhio con l'occhio del pesce, e capire quando è fresco