Spigola al limone in crosta di sale

Spigola al limone in crosta di sale
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti
Introduzione
Un secondo di pesce ricco di gusto, ma con pochi grassi, perché condito solo con un filo di olio extravergine a crudo. La spigola al limone in crosta di sale si prepara in poche semplici mosse e, al resto, ci pensa il forno!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Preriscaldate il forno a 200°C.
Nel frattempo eviscerate e lavate la spigola intera, quindi asciugatela con della carta assorbente da cucina.

Farcite il ventre della spigola con delle fettine di limone, uno spicchio di aglio e una macinata di pepe rosa.

Versate il sale in una ciotola capiente e impastatelo con gli albumi fino a ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.

Sistemate uno strato di sale sul fondo di una teglia, adagiatevi sopra la spigola e ricopritela con uno spesso strato di sale. Compattate bene il sale sul pesce premendo con le mani e infornate per circa un’ora.

Spaccate la crosta di sale al momento di servire il pesce e condite le porzioni di spigola con un filo di olio extravergine di oliva.
Accorgimenti
Scegliete un sale grosso marino.
Lo strato di sale sul fondo della teglia deve essere sottile, mentre la crosta che andrà a ricoprire il pesce deve essere spessa un paio di centimetri.
Idee e varianti
Si adattano bene alla preparazione di questa ricetta anche orata, dentice e sarago.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?