Storione arrosto alla giuliana

Ricetta Storione arrosto alla giuliana
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: +60 minuti di marinata
5.0 2
Introduzione
Ecco un secondo a base di pesce semplicissimo da preparare ma sublime al palato. Lo storione arrosto alla giuliana è, infatti, un tripudio di sapori dato dalla particolare marinata nel succo di limone e vino ribolla. Provate la ricetta tradizionale e resterete conquistati al primo boccone!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite lo storione estraendo la pellicina. Servendovi di un coltello affilato, effettuate diverse incisioni su tutta la superficie. All’interno inserite pezzetti di lardo. Strofinate lo storione con sale e pepe, quindi bagnatelo con una soluzione composta da succo di limone, vino ribolla e olio extravergine d’oliva, lasciandolo marinare per almeno un’ora.

Preriscaldate il forno a 180°C, sistemate lo storione in una pirofila bagnandolo con il liquido della marinata. Aggiungete qualche fiocchetto di burro e tenete in forno per circa 40 minuti.
Servite lo storione arrosto alla giuliana ben caldo con fettine di limone per guarnizione.
Accorgimenti
Nel caso decideste di lasciare lo storione a marinare per diverse ore, riponetelo in frigorifero.
Al momento della cottura, non dimenticate che il forno deve essere già caldo.
Idee e varianti
Lo storione arrosto alla giuliana è una squisitezza che va gustata senza troppe aggiunte, per non perdere il sapore intenso e deciso di questo pesce così pregiato. Tuttavia potete sbizzarrirvi con erbette aromatiche e spezie varie per conferire al sapore qualche sfumatura in più.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 22/01/2014 alle 10:28
Caro Mario, hai fatto bene ad apportare aggiunte di tuo gradimento al piatto. Il sedano rapa si abbina alla perfezione con lo storione e consente di esaltare ancora di più il suo aroma unico e gustoso!
Inviato da mario durante il 19/01/2014 alle 09:47
Buona ricetta, io la ho eseguita con l'aggiunta di un letto di dischi di sedano rapa sul fondo della pirofila a supporto in cottura e contorno sul piatto. Una leccornia!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?